COMUNE DI FORNELLI

SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

DETERMINAZIONE
ORIGINALE

n. 1 del 02-02-2017

Registro Generale n. 16

OGGETTO: FSC 2007/2013 PAR MOLISE – ASSE II “ACCESSIBILITÀ MATERIALE”- AZIONE II.A.2 “VIABILITÀ DI CONVERGENZA REGIONALE E INTERREGIONALE – MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA VIABILITÀ COMUNALE_ IMPORTO COMPLESSIVO_ €. 250.000,00 FINANZIATO DALLA REGIONE MOLISE – DETERMINA DEL DIRETTORE GE-NERALE N. 242 DEL 24.05.2016. DETERMINA APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA.

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Comuni Associati: Fornelli (capofila) – Scapoli – Colli a Volturno – Concacasale
Codice CIG: 6777222484
Codice CUP: J97H14000760001

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Premesso:

  • Che con delibere di G.C. n. 46 del 10.12.2014, esecutiva ai sensi di legge, si approvava il progetto esecutivo dell’intervento;
  • Che con determinazione del responsabile del servizio tecnico del comune di Concacasale
    n° 47 del 05.08.2016, veniva disposto alla centrale unica di committenza di attivare tutti gliatti necessari per l’indizione della gara di appalto;

Richiamata la propria determinazione del n. 14 del 27.09.2016 con la quale è stata indetta procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del codice dei contratti per l’affidamento dei lavori di “Sistemazione stradale in centro urbano”, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta
economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.;

Visto il bando di gara n. 4457 di prot. del 30.09.2016;

Vista la propria determinazione n.17 del 05.11.2016 con la quale è stata nominata la
Commissione di gara;

Visti i verbali di gara n. 1 del 08 Novembre 2016; n. 2 del 13 Dicembre 2016; n. 3 e n. 4 del 10 Gennaio 2017 e n. 5 e n. 6 del 31 Gennaio 2017;

Preso atto che, all’esito dell’attribuzione del punteggio complessivo assegnato ai concorrenti (verbale n. 6 del 31 Gennaio 2017) la migliore offerta è quella del Concorrente, DMA costruzioni srl con sede in Venafro (IS) in via Giotto di Bondone n° 50 la quale, quindi risulta aggiudicataria provvisoria della procedura in oggetto, per un importo al netto del ribasso del 1,170 % di €. 119.110,91 oltre Oneri di Sicurezza (non soggetti a ribasso) €. 3.752,49, quindi per un importo contrattuale di €. 123.663,40;

Ritenuto di approvare i verbali di gara richiamati e di aggiudicare in via provvisoria l’appalto per i lavori in oggetto al concorrente, , DMA costruzioni srl con sede in Venafro (IS) in via Giotto di Bondone n° 50;

Dare atto che l’aggiudicazione definitiva dei lavori sarà oggetto di successiva determinazione;

Visto il vigente regolamento comunale sui contratti;

Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, recante: “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali” e successive modificazioni;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante: “Nuove norme in materia di procedimento
amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e successive modificazioni;

Visto il «Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture», emanato con D.Lgs. n.
50/2016;

Visto il «Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice dei contratti», emanato con
D.P.R. 05.10.2010, n. 207 e successive modificazioni;

Visto il «Capitolato generale d’appalto dei lavori pubblici», adottato con D.M. 19 aprile 2000, n.145 e successive modificazioni, per le parti non abrogate dal citato Regolamento approvato con D.P.R. n. 207/10;

D E T E R M I N A

  1. di approvare i verbali relativi alla gara per i lavori di “Sistemazione stradale in centro urbano” – verbali di gara n. 1 del 08 Novembre 2016; n. 2 del 13 Dicembre 2016; n. 3 e n. 4 del 10 Gennaio 2017 e n. 5 e n. 6 del 31 Gennaio 2017, agli atti dell’Ente;
  2. di aggiudicare in via provvisoria, l’appalto dei lavori di “Sistemazione stradale in centro
    urbano” al concorrente, DMA costruzioni srl con sede in Venafro (IS) in via Giotto di Bondone n° 50, per un importo al netto del ribasso del 1,170 % di €. 119.110,91 oltre Oneri di Sicurezza (non soggetti a ribasso) €. 3.752,49, quindi per un importo contrattuale di €. 123.663,40 oltre IVA nella misura di legge;
  3. di subordinare l’affidamento dei lavori alla verifica positiva del possesso, in capo
    all’aggiudicataria provvisoria, dei requisiti previsti dalla normativa vigente e dalla documentazione di gara.

La presente determinazione è approvata e sottoscritta
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
MANCINI NICOLA

SERVIZI FINANZIARI:
Sulla presente determinazione si appone ai sensi dell’art. 151 comma 1 e 147 bis, comma 1, D. Lgs. 267/2000, il visto di regolarità contabile con attestazione della copertura finanziaria.

Fornelli, 02-02-2017

IL RESPONSABILE
DOTT.SSA PETRARCA PAMELA

La presente determinazione, ai soli fini della pubblicità e trasparenza dell’azione amministrativa, viene pubblicata mediante affissione all’albo pretorio on line nel sito web istituzionale del Comune in data odierna per rimanervi quindici giorni consecutivi ( art. 32 comma 1 della legge 18 giugno 2009 n. 69)

Fornelli, 02-02-2017

IL RESPONSABILE DELLE PUBBLICAZIONI
MANCINI NICOLA

Il PDF della determina è possibile visualizzarlo al seguente link.
La graduatoria invece è visualizzabile a questo link.